App Android con Swift

Durante la WWDC 2014 Apple ha presentato Swift, un nuovo linguaggio di programmazione per iOS e Mac, che è successivamente diventato Open Source. La diffusione di questo linguaggio aumenta col passare del tempo, e ora anche Google sembra interessata ad utilizzarlo nel suo sistema operativo mobile.

Secondo quanto riportato da The Next Web, Google avrebbe parlato della possibilità di introdurre il supporto a Swift su Android agli sviluppatori di due grandi applicazioni terze: Facebook e Uber. Il gigante di Mountain View starebbe quindi cercando un sostituto di Java per realizzare le future versioni di Android.

La transizione, nel caso dovesse avvenire, non sarà immediata dato che ogni elemento dell’interfaccia utente andrebbe riscritto da zero, così come la maggior parte del codice alla base di Android. L’adozione di Swift da parte di Google, però, potrebbe essere decisiva per gli sviluppatori, che sarebbero così in grado di creare più facilmente applicazioni cross-platform.

Oltre Swift, Google sembra valutare anche Kotlin, un altro linguaggio realizzato da JetBrains e progettato per operare insieme al già utilizzato Java, sebbene ci siano dei dubbi sulla velocità di esecuzione di Kotlin in confronto a Swift. Sarà interessante seguire gli sviluppi di questa faccenda.

FONTE: Michele Ottaviani per iphoneitalia.com

e-max.it: your social media marketing partner

Accesso Clienti

Visualizza i file, le offerte e le promozioni esclusive.
Il servizio è riservato ai Clienti.

Servizi Offerti

Media